Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

Post con tag "youtube"

Pizza boomerang: l’idea di comunicazione di un’agenzia spagnola

Questo è il biglietto da visita dell’agenzia di comunicazione e produzione audiovisiva spagnola Sofa Experience Communications e che in meno di un mese ha registrato quasi un milione di visite su youtube: Un mix di genialità, pazzia e cattivo gusto per una trama ipnotica…inclassificabile.

Lynx (Axe): Tu mi banni e io ti chiedo scusa, con uno spot

Uno spot estremamente sensuale. Una decina di denunce all’autorità garante. Uno stop alla campagna. E poi? Il lavoro di una vera agenzia di comunicazione non si ferma qui, TMW docet. Ecco cosa è successo: La campagna realizzata da TMW per Lynx (da noi il marchio si chiama Axe) è andata on air nel mese di...

Upim POP: a che serve il canale Youtube?

Upim sta rilanciando il marchio riproponendosi sul mercato con un’immagine giovane e moderna. Abbiamo già avuto modo di esprimere qualche perplessità sulla nuova comunicazione quando l’azienda si affidò a Zubb per iniziare a fare un po’ di passaparola. A distanza di 10 mesi circa ci siamo imbattuti nel visivamente chiassoso canale Youtube del marchio che...

A Glass of Sicily: Mosaicoon per Tasca D’Almerita

Tasca D’Almerita, nota azienda vinicola siciliana, si rilancia con questo video intitolato “A Glass of Sicily” e realizzato dall’agenzia Mosaicoon: … e tra una polemica sulle immagini scelte e quella sulla politica che penalizza il sud dell’Italia, il video su Youtube è già arrivato a circa 70mila visite in meno di una settimana. Niente male!...

14 lavori in 24 giorni: il video di jobrapido

Marco ci segnala la nuova campagna viral che Mosaicoon ha lanciato in USA circa 2 settimane fa per promuovere Jobrapido.com. Che ne pensate? All’indirizzo thejobchallenge.jobrapido.comtrovate anche il contest legato all’operazione.

Su la maschera! con WeMask

WeMask è una community (in versione beta da marzo 2011) basata sulla partecipazione di utenti in maschera. L’idea è quella di aprire ed estendere uno spazio di libera espressione tra quanti desiderano condividere esperienze, passioni, aspirazioni e sfoghi grazie ad un travestimento, e magari ad un’identità più autentica, in piena libertà. Su la maschera! è...

Osservatorio Brand e Social Media: settore Consumer Electronics

20 aziende del settore Consumer Electronics e il loro atteggiamento nei confronti dei Social Media: questo l’oggetto del primo rilascio di risultati dell’analisi condotta da Digital PR con il supporto scientifico di OssCom su Top 20 Italian Brands & Social Media di 5 settori merceologici (Consumer Electronics, Automobili, Banche/Assicurazioni, Retail/Grande Distribuzione e Servizi). L’atteggiamento di...

Gli italiani lo fanno meglio…al referendum!

Un video virale per invitare a votare sì al prossimo referendum: Il video è apparso sul canale Youtube di sireferendum2011 (che forse fa capo all’omonimo sito web messo in piedi dalla lista Di Pietro?), e si sta diffondendo sui principali social network per controbilanciare l’assenza di pubblicità sulle principali reti televisive.

La comunicazione a 360° di Patrizia Pepe

Patrizia Pepe è un marchio di abbigliamento fiorentino che si sta facendo rapidamente conoscere anche online grazie a campagne pubblicitarie battenti e alla sua massicica presenza in rete: 1) Uno spot realizzato in italiano (di seguito) e inglese: 2) una campagna stampa che si compone di soggetti interessanti (di seguito alcuni) che mettono in evidenza...

Help Japan

Cliccare sull’immagine che segue vi farà scoprire il semplice ma notevole lavoro, fatto dall’agenzia BooneOakley per il sito japansaver.com e per la croce rossa.   L’agenzia è nota per essere stata la prima ad aver utilizzato Youtube come piattaforma per il proprio sito.   Per capire meglio come, vi basterà guardare il video che segue:...

La storia del Social Networking dal 1930 al 2011

Social media di qua, social media di là, ma quando ha avuto origine il tutto? Partiamo dai lontani anni ’30, quando i londinesi era soliti lasciare messaggi agli amici attraverso un robot chiamato “the notificator“…

Lego CL!CK: The Brick Thief

Lego CL!CK è un progetto che l’azienda danese ha lanciato nei mesi scorsi per consentire agli amanti del famoso mattonicino di condividere la propria passione. Per promuovere il sito, Lego ha realizzato questo film in stop motion che in poco più di una settimana ha già totalizzato oltre 500mila visite su YouTube: