Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

Post con tag "tv"

Canali erotici sì, ma con il parental control

Beate Uhse TV è un canale erotico televisivo tedesco. Per farsi un po’ di pubblicità si è affidato all’agenzia Kempertrautmann di Amburgo che ha deciso di puntare sulla funzione Parental Control. Questo il risultato:

Fiorello per Sky

A differenza delle campagne Infostrada, che ormai perdono inesorabilmente charme, quelle Sky che vedono sempre Fiorello come protagonista, non sono affatto male.   L’ultima in particolare, quella dedicata all’HD strappa un sorriso, soprattutto nel finale.     Di seguito trovate anche il backstage, che semmpre di più diventa un elemento promozionale alla pari dello spot istituzionale....

Gli adolescenti preferiscono il web alla tv

Secondo il recente studio condotto della Società Italiana di Pediatria, gli adolescenti (12-14 anni) che trascorrono oltre 3 ore al giorno sul web sono più di quelli che trascorrono lo stesso numero di ore davanti alla tv. Lo scorso anno, infatti in tvdipendenti rappresentavano il 22% degli adolescenti. Nel 2010, invece, la percentuale è scesa...

Medici Senza Frontiere: la campagna 2010

Una stanza ospedaliera come un’urna per le offerte a simboleggiare la velocità con cui MSF sa portare il sostegno dei donatori a chi ne ha bisogno. È on air da giovedì la nuova campagna di comunicazione integrata realizzata da Lowe Pirella Fronzoni per Medici Senza Frontiere: La campagna di quest’anno, declinata su tv, radio, stampa,...

Love sex. Durex

Niente male la campagna invernale per i lubrificanti Durex ideata dalla McCann Manchester:

Quanto una celebrità influenza l’acquisto in Gran Bretagna

Secondo un’indagine condotta in Gran Bretagna da Kantar Media’s TGI, la presenza di una celebrità come testimonial di un prodotto influenza notevolemnte le decisioni d’acquisto dei consumatori. Complessivamente, il 5% della popolazione con più di 15 anni, in Gran Bretagna, è consapevole dell’influenza che ha il testimonial ha sulle proprie decisioni di acquisto. Questa influenza,...

Misura come Miss Dior Cherie

Paolo ci offre lo spunto per rispolverare un argomento delicato ma ricorrente: l’oportunità di realizzare spot belli ma poco adatti a rappresetnare il prodotto. Questa è la sua segnalazione: Per una mezz’ora mi son detto: “Ma che bravini questi qua di misura, che sono anche italiani” – “bravini” perché manca quel certo nonsoché..

Ikea a confronto: Austria e UK

In questi giorni in Austria è on air il nuovo spot Ikea: Contemporaneamente in Gran Bretagna va in onda quest’altro spot:

Ikea in versione anni ’80 a The X Factor UK

Ikea si getta negli anni ’80 durante un break pubblicitario di The X Factor in UK:

Occhio al sesso!

Una campagna non del tutto sociale ma quasi, dal momento che è stata commissionata dalla divisione indonesiana della Johnson & Johnson. Il messaggio è chiaro e mette in guardia i genitori in merito ai rischi derivanti dal lasciare i propri figli in balia di web e tv senza controllo. Dell’annuncio si è occupato la DraftFCB di...

Panasonic Viera

  Dopo Samsung, anche Panasonic si lancia nel mondo della tecnologia 3D per i televisori; e lo fa con lo spot che trovate in alto a cui si aggiungono questi soggetti stampa molto simpatici.

Burger King: le dimensioni contano

Lo spot di Burger King che vedete di seguito è stato bannato dall’ASA, l’autorità garante inglese per la pubblicità: A parte la bruttezza, che non è la causa della sospensione della programmazione del video, volete sapere perchè lo spot è stato ritenuto inappropriato? Per la visibilità delle dimensioni dell’hamburger di pollo.