Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

media

McDonald’s vs Burger King: la guerra a suon di spot e di tenerezza

Questa campagna comparativa di McDonald’s nei confronti della catena di fast food rivale Burger King è semplicemente splendida: Non trovate?

Google Chrome in India

Google Chrome, il browser di Google, in India viene comunicato con questo video: Dello spot si è occupata la BBH di Mumbai con il supporto della casa di produzione Studio Eeksaurus via

Fattal International Hotels & Resorts

Per un momento non ho capito cosa c’entrasse un deodorante per ambienti con una catena di hotel e resort: poi mi sono resa conto che il deodorante in realtà è un caricabatterie … deformazione da casalinga! L’idea è dell’agenzia Yehoshua/ TBWA di Tel Aviv (Israele) per Fattal International Hotels & Resorts. via

ING DIRECT: Chiedi a chi ce l’ha

E’ on air dal 1 gennaio la nuova campagna ING DIRECT con il solito claim “La nostra migliore pubblicità sono i nostri clienti”. La campagna “Chiedi a chi ce l’ha” è basata sul passaparola spontaneo e naturale tra i clienti: oggi più di 1.200.000 in Italia. Il film è stato ideato dal gruppo creativo guidato...

Facce buffe per Childsurance

I bambini sono sempre soggetti molto accreditati per le campagne pubblicitarie. La Ogilvy & Mather di Mumbai ne ha utilizzato le smorfie per comunicare il IDBI Federal Life Insurance’s childsurance program:

Via i punti neri. Dappertutto.

In Sud Africa, al fine di promuovere un prodotto per combattere i punti neri, è stato chiesto alla rivista Cleo Magazine, simile al nostro Cioé, di eliminare tutti i punti da un articolo. Il box dedicato alla crema cosmetica recitava: Sconfiggi i punti neri. Data l’ignoranza dilagnate ci chiediamo quanti ragazzi ci abbiano fatto caso.  ...

Le campagne più condivise sui social network del 2011

Volete sapere quali sono le campagne più “sharate” del 2011? Secondo Google questo video realizzato dalla Whirled è stato condiviso oltre 500mila volte, soprattutto su Facebook (478mila volte, contro i 54mila tweets e i quasi 1.900 post sui blog): Oltre al video promozionale del motore di ricerca, altre campagne hanno avuto successo sui social network,...

Via le macchie in Brasile

Ancora un’idea interessante per smacchiare i capi. Non si tratta di un detersivo, in questo caso, ma di un servizio di lavanderia.     L’idea è comunque interessante e, con un po’ di budget a disposizione, sarebbe forse stato il caso di trasformarla in realtà.     Di seguito un secondo soggetto.

Corre Cutia

Qualche attimo per comprenderla e poi la campagna del negozio di libri Corre Cutia si mostra in tutta la sua simpatia. Il copy recita: “Storie appassionanti.”   Certo, a voler fare i pignoli, l’immagine potrebbe anche dirla tutta sulla quota di mercato del bookstore. Chissà se ci hanno pensato.   via

Un leone per il futuro

C’è poco da fare, i creativi danno il meglio quando il prodotto da vendere sono loro stessi.   Ecco come Eugeniy Danilovè riuscito a farsi assumere.   via

Hyundai Veloster

Per promuovere la nuova Veloster, Hyundai ha pensato di mettere a disposizione dei passanti di Time Square, a NY, un monito per giocare di tutto rispetto.   Guardate un po’:

Moods, un preservativo da usare ovunque

Chiudiamo questo 2011 con uno spot tanto delicato quanto delizioso e un augurio affinchè anche voi possiate prendervi il vostro tempo, il vostro spazio e farlo ovunque! Lo spot è della R K Swamy BBDO, India. via